Mugello Circuit & Mugello Gp Run:

November 22, 2016

L'Autodromo Internazionale del Mugello è un impianto tecnologicamente avanzato dove gli eventi motoristici rappresentano il core business consolidato, ma anche una struttura in grado di offrire spazi attrezzati per incentivare, iniziative promozionali, eventi fashion e molto altro.  Grazie ad una collaborazione che dura dal 2013 anche quest'anno questa struttura che solitamente ci fa sentire i brividi di motori ed emozionante curve di moto ci accoglierà nelle sue strutture, facendo fare il personal best a numerosi runner e ci permetterà di sentire il brivido di percorrere le strade dei nostri idoli piloti.
Un grazie doveroso va alla società di gestione, Mugello Circuit S.p.a. il cui Amministratore Delegato e Direttore Generale è Paolo Poli. L'Autodromo Internazionale del Mugello ci accoglierà il
22 Gennaio 2017 

 

 

CHE COS'E' LA MUGELLO GP RUN? 

 

 

Siamo sicuri che la conoscete tutti ma abbiamo il piacere di presentarvi la gara tecnicamente ... chi meglio di Giacomo Tagliaferri, campione italiano Maratona 1992, ce la può presentare?  

 “La partenza avviene a circa 2/3 del rettilineo; è in leggera salita per tutta la sua lunghezza, ma in modo particolare nel tratto iniziale dopo il via. Al termine si affronta la curva San Donato che ci obbliga al primo vero cambio di ritmo e di impegno per la pendenza che si fa più accentuata. La lunghezza della salita è di circa 200 metri al termine dei quali andremo ad affrontare un tratto di percorso caratterizzato all’'inizio da un falsopiano e successivamente da una discesa, con pendenze intorno al 5%, fino all'’attacco della salita più dura e lunga dell'’intero circuito, almeno 400 metri, quella delle curve Arrabbiata 1 e Arrabbiata 2, al termine delle quali dobbiamo affrontare il tratto più scorrevole fino alla conclusione della curva Correntaio. 

 

Terminato il tratto favorevole, dopo le curve Biondetti, affronteremo un falsopiano fino all’’immissione nell’’ultima curva, la Bucine, da percorrere dopo una discesa (con discreta pendenza) fino a trovarci sul rettilineo d’arrivo, quasi tutto in leggerissima ascesa. Questo, a mio avviso, è un tratto assai importante della gara per varie ragioni: lunghezza, 1141 metri, oltre 500 fino al traguardo, con pendenza sfavorevole e aumento della stessa nel tratto successivo alla linea d’arrivo; illusione di essere già all'’arrivo quando invece le distanze da percorrere sono ancora considerevoli! Risulta quindi fondamentale distribuire le forze e lasciare nei muscoli e nel cervello l’energia necessaria per un finale in progressione e chissà magari per la volata conclusiva”.

Vi abbiamo convinto ? che cosa aspettate ecco Come partecipare...

 

 

Please reload

A.S.D. Maratona Mugello 

 Via Brocchi, 7 - 50032  Borgo San Lorenzo (FI)   

Tel/Fax  055 0670240

 CF: 90026690488  -  PIVA: 06195870487